Mutui per le aziende: tutto quello che c’è da sapere

mutui per aziende

Oggi vogliamo parlarvi di un’altra importante risorse destinata agli imprenditori o a tutti coloro che progettano di allargare la propria impresa.  I mutui per aziende sono una preziosa occasione per coloro che scelgono estendere il mercato di un’attività e nell’articolo che segue vi spiegheremo il perché.

Che cosa sono i mutui per le aziende?

I mutui per aziende sono dei finanziamenti spesso usati quando si ha intenzione di ampliare la propria azienda: in questi casi, infatti, si ha bisogno di nuovo capitale da investire per esempio nell’acquisto di uffici, strumenti e macchinari specifici che possano accompagnare e rendere possibile la crescita.

Questi mutui, tuttavia, pur perseguendo gli stessi obiettivi, non sono tutti uguali. Le modalità di credito e restituzione sono infatti determinate dalla banca che eroga il fondo.

Possiamo dire comunque che quasi tutti coprono una durata di circa 15 anni, anche in questo caso però un mutuo può differire dall’altro se le richieste sono differenti.

Ladifferenza tra un mutuo e l’altro infatti passa per una serie di variabili non trascurabili, come ad esempio la valutazione del patrimonio aziendale, la documentazione presentata inclusa di fatture e preventivi, la richiesta del cliente. Bisogna comunque dire che per le garanzie tutto è più semplice, poiché spesso i mutui aziendali vengono erogati come finanziamenti chirografari. Ciononostante, molto diverso è invece per le aziende che sono in un forte periodo di crisi.

Mutui e differenze

Quali sono di preciso le dinamiche che definiscono le differenze tra mutui per aziende? Tanto per cominciare, i tempi e le modalità scelte per il pagamento, la tipologia di tasso, la durata dell’estinzione e la motivazione della richiesta. Il mutuo è un prestito a medio –lungo termine, ciò vuol dire che la scadenza può essere anche a trent’anni e questo è un punto che va chiarito al momento della richiesta. Il tasso invece definisce le modalità di pagamento: un mutuo a tasso fisso indica che la rata e la durata del fondo non cambieranno nel tempo, quello a tasso fisso con ammortamento differito consente ad esempio di rinviare il pagamento della prima rata.

Tipologie di mutui per aziende

Diversi sono i mutui pensati per le aziende. Tra quelli più gettonati troviamo il mutuo per il fotovoltaico: gli impianti fotovoltaici al giorno d’oggi sono molto richiesti, specie nelle aziende che hanno un’etica ecologista. Per questo è possibile ricorrere a questa soluzione quando non si ha la disponibilità economica per integrare tali sistemi. Molto utile può essere anche il mutuo per aziende agricole, utilizzato per l’acquisto di macchinari specifici.